UN REVAMPING DA RECORD

LOCATION: Nardò – Puglia
POTENZA IMPIANTO: 10 MW
CARATTERISTICHE: impianto a terreno con struttura fissa
PROBLEMA: eccessivo derating, PR ultimo anno pari al 65%
SOLUZIONE: sostituzione totale di tutte le componenti di impianto
RISULTATO: +30% di PR | Payback in 3,5 anni

Problema

Gli ultimi anni di esercizio dell’impianto sono stati caratterizzati da una produttività fortemente ridotta. In particolare nell’ultimo biennio la flessione delle performance è stata così marcata da portare l’impianto ad avere una performance ratio inferiore al 65%. Le analisi condotte in sito hanno evidenziato un difetto degenerativo endemico dei moduli. Nello specifico, è stato possibile osservare:

  1. Diffusi e gravi fenomeni di hot spot osservati con fotocamera IR opportunamente alloggiata su droni; motivo questo di un eccessivo calo di performance nel periodo estivo
  2. Diffusa delaminazione osservata con opportune indagini basate sulla Fluorescenza ai raggi UV; motivo questo dei continui fermi degli inverter per mancanza isolamento lato DC
  3. In seguito alle misure di conversione degli inverter gli stessi sono stati giudicati non idonei

Intervento

Il team progettuale in accordo con il committente ha scelto di procedere con la totale rimozione dell’impianto preesistente optando per l’installazione di un impianto con tecnologia ad inseguimento monoassiale ed inverter di stringa con efficienza di conversione superiore al 98%. Il progetto di revamping è stato esteso anche ai sistemi antintrusione e di sorveglianza che risultavano obsoleti e poco efficienti.
L’intervento, che è stato realizzato in tempi record, è stato caratterizzato dalle seguenti opere:

Rimozione

  • Nr. 42.250 moduli da 225 Wp
  • Nr. 15 Inverter centralizzati 630E/500 – 1000V DC
  • Nr. 5 trasformatori da 2000/400 kVA
  • Nr. 8.946 pali della struttura
  • T. 1.300 di acciaio proveniente dalla struttura
  • Tutto il sistema di antintrusione

Installazione

  • Nr. 29.900 moduli da 465 Wp
  • Nr. 54 inverter di stringa 185 kW
  • Installazione nuova struttura ad inseguimento (3.655 pali di fondazione e 550 t di acciaio)
  • 5 trasformatori da 2000/800 kVA
  • Nr. 50 telecamere perimetrali ad inseguimento
  • Nr. 28 coppie di barriere combinate MW/IR

Risultati

+30% PR | PAYBACK IN 3,5 ANNI

Gallery