IMPIANTO COMPLANARE A SHED E CUPOLINI

LOCATION: Veneto – Padova
SOGGETTO: industria
TIPO IMPIANTO: impianto complanare a shed e cupolini
MODULI FOTOVOLTAICI: SunPower P19 420
INVERTER: Huawei 60 KTL

Richiesta del committente

Realizzazione di un impianto fotovoltaico per l’autoconsumo dell’energia prodotta, in armonia con la copertura esistente e con particolare attenzione alle prescrizioni dei Vigili del Fuoco poiché sottoposto a CPI.

Progettazione e installazione

Struttura: Data la particolarità del tetto rivestito di lamiere in alluminio e composto da shed curvi e cupole di formato non standard, è stata realizzata una struttura ad hoc opportunamente calandrata in officina e predisposta per il fissaggio dei moduli. L’impianto installato risulta armonioso e rispetta la peculiarità della copertura esistente.

Inverter: Al fine di evitare problemi di mismatching causati dalla diversa inclinazione dei moduli fotovoltaici, si è optato per l’installazione di 8 inverter di stringa per un totale di 48 MPPT. Questo permette inoltre di ottimizzare la resa dell’impianto con tutte le condizioni meteo.

VVF: Nel rispetto delle prescrizioni dei VVF sono stati utilizzati:

  1. Moduli fotovoltaici in classe 1
  2. Inverter in copertura con sgancio antincendio
  3. Canaline con separazione fisica dei poli delle stringhe

Sistema di monitoraggio: per il monitoraggio dell’impianto è stato installato RENFORCE.

Tempi di realizzazione: l’intervento si è concluso in 3 settimane con impegno medio di 8 persone al giorno.

Benefici

Autoconsumo del 75% e attivazione della convenzione di Scambio sul Posto con il GSE
Produzione attesa: 600.000 kWh
Payback: 4 anni
Riduzione dell’emissione di CO2 pari a 435 tonnellate
Alberi risparmiati 20.000

Gallery